Quirinale: “Forza Nuova” di Reggio Calabria contro “Napolitano e la sua banda”

napolitanoLa segreteria nazionale di Forza Nuova in merito all’evoluzione della situazione politica comunica che “Si apre oggi una fase nuova della politica italiana, in cui bisognerà scegliere tra continuare ad avallare uomini come Monti e Napolitano, i diktat della Bce e i poteri forti, oppure optare per un vero cambiamento che deve prescindere indispensabilmente da questi personaggi e dai partiti che li appoggiano” dichiara Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, che prosegue “Invitiamo tutti gli italiani e i gruppi politici che non ne possono più del teatrino politico di questi giorni a scendere in piazza con Forza Nuova stasera a Roma, a largo Goldoni alle ore 21.30.”

Forza Nuova Reggio Calabria esprime rammarico per questa violazione di quanto il popolo Italiano abbia espresso con il suo voto, tramite una nota diffusa dall’ing. Vincenzo Ciro, responsabile del movimento reggino.

Saremo rappresentati da un Presidente della Repubblica tra i meno benvoluti che ci siano mai stati, che andrà a formare un governo di “larghe intese”,  che provvederà a mettere in atto i diktat della Troika Europea“, aggiunge Ciro.

In tutto ciò si vede anche il fallimento del movimento 5 stelle, che invece di cercare di mediare e di dare atto al mandato di coloro che li hanno votati, hanno si fatto in modo che esplodesse il PD, con la complicità del PdL, ma ha fatto anche si che vincesse la vecchia politica, facendo tornare e rinforzando la posizione di quel parlamento che ha finora creato fame, morti e disperazione e che ancora ne ceerà. Invito chiunque possa a recarsi a ROMA per protestare contro la violazione del mandato dato dal popolo ai parlamentari, ed esprimere dissenso e rammarico per la rielezione di un Presidente che – conclude – è accettato da tutti per non aver scontentato nessuno, e che, ricordiamo, ha fatto cancellare le intercettazioni telefoniche che lo mettevano in posizioni poco chiare di collusione con la Mafia“.