Palermo, l’assassino di Carmela Petrucci chiede il rito abbreviato

Samuele CarusoSamuele Caruso, il ventitreenne che il 19 ottobre ha ucciso Carmela Petrucci e ferito gravemente la sorella, Lucia, ha chiesto il rito abbreviato. In tal modo avrebbe la possibilità di evitare la condanna all’ergastolo, grazie allo sconto di pena previsto per l’abbreviato. Il processo avrà inizio l’11 giugno davanti al Gup Daniela Cardamone.