Palermo: condannati a 15 anni per l’omicidio cognato, lo uccisero perchè il suo cane abbaiava troppo!

b99686603c539878f18b4ab69e929fdeL’abbaiare del cane del cognato li infastidiva: per questo dopo una violenta lite Giampiero Ferrito, il fratello Rosario e il padre Pietro hanno ucciso Giuseppe Alongi, compagno della sorella e padrone dell’animale. Giampiero Ferrito e il padre sono stati condannati dalla corte d’assise di Palermo a 15 anni e 2 mesi, il fratello Rosario a 15 anni. Sono accusati di omicidio volontario aggravato dai futili motivi. L’omicidio fu commesso a Bagheria il 15 agosto del 2011.