Nominate le Commissioni giudicatrici per la realizzazione dei nuovi ospedali della Sibaritide e di Vibo Valentia

sanitàIl Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti, rende noto – tramite un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta –  che la Stazione Unica Appaltante ha emanato i provvedimenti di nomina delle Commissioni giudicatrici, incaricate di selezionare il Concessionario, cui verrà affidata la realizzazione del nuovo complesso ospedaliero della Sibaritide e di quello di Vibo Valentia. E’ previsto che le Commissioni completino i propri lavori entro il 15 maggio prossimo. La Commissione incaricata di valutare le offerte presentate per la realizzazione del nuovo Ospedale della Sibaritide è presieduta dal Generale Antonio Rizzo, Direttore generale della Stazione Unica Appaltante, ed è composta, inoltre, dal  Dirigente generale del Dipartimento Urbanistica della Regione Saverio Putortì, dal Direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliera ‘Bianchi-Morelli-Melacrino’ di Reggio Calabria Vincenzo Sidari, e dai professori Dimitrios Kaliakatsos e Bruno Silipo dell’Università della Calabria. Segretario della Commissione è Fernando Pelaggi della Stazione Unica Appaltante. La Commissione incaricata di valutare le offerte presentate per la realizzazione del nuovo Ospedale di Vibo Valentia è presieduta dal Gen. Antonio Rizzo ed è composta dal Dirigente generale del Dipartimento Urbanistica della Regione Saverio Putortì, dal Direttore Sanitario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza Luigi Palumbo, e dai professori Giovanni Nicoletti e Maurizio Rija dell’Università della Calabria. Segretario della Commissione è Fernando Pelaggi della Stazione Unica Appaltante. Il Direttore generale del Dipartimento Infrastrutture e Lavori Pubblici della Regione Calabria Giovanni Laganà, nella qualità di responsabile unico del procedimento, puntualizza che l’aggiudicazione della concessione, avverrà con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. I concorrenti partecipanti alla gara (4 per l’Ospedale della Sibaritide e 5 per l’Ospedale di Vibo Valentia), Imprese e Associazioni di Imprese tra le più importanti nel panorama nazionale, hanno formulato le proprie offerte con  proposte e varianti progettuali migliorative rispetto al progetto preliminare posto a base di gara, che già presenta standard tecnici e funzionali di livello molto elevato.

 “La Stazione Unica Appaltante – ha dichiarato il Presidente della Regione Scopelliti – è una risorsa preziosa per l’Amministrazione regionale, garanzia di assoluta trasparenza ed imparzialità nell’attuazione delle procedure di gara. Entro il prossimo mese di giugno avremo  selezionato i concessionari, con i quali verrà immediatamente avviato  il percorso di concreta realizzazione dei due nuovi ospedali”.