‘Ndrangheta, arrestato in Colombia il latitante Domenico Trimboli

manetteLe Squadre Mobili di Reggio Calabria ed Alessandria e il Ros Carabinieri, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e degli Uffici Centrali del Ros, hanno rintracciato e catturato a Medellín (Colombia), il latitante Domenico Trimboli, alias Pasquale, nato a Buenos Aires (Argentina) inserito nell`elenco nazionale, stilato dal ministero dell`Interno, dei ricercati più pericolosi della `ndrangheta calabrese. Trimboli, latitante dal 2009 ed indicato quale referente dei cartelli colombiani per il traffico di ingenti quantitativi di droga dal Sud America all`Europa, non appena estradato in Italia, dovrà scontare una condanna, in via definitiva, alla pena di anni 12 di reclusione, 40.000 euro di multa e anni 3 di libertà vigilata per un cumulo di pene relative a delitti in materia di droga, commessi in Italia ed all`estero.