Napolitano 4° presidente più votato. Bersani: “risultato eccellente”

BersaniCon 738 voti su 997 votanti, pari al 74%, Giorgio Napolitano risulta il quarto Presidente della Repubblica piu’ votato. Meglio di lui hanno fatto Sandro Pertini, 832 voti su 995, pari all’84,4%; Giovanni Gronchi, 658 su 833, pari al 78%; Francesco Cossiga, 752 su 977, pari al 74,3%. Subito dopo Napolitano, Carlo Azeglio Ciampi, 707 voti su 990 votanti, pari al 71%. Nel 2006, il Capo dello Stato rieletto oggi ottenne 543 preferenze su 990 votanti, pari al 54,3%.

Un risultato davvero eccellente che parla da se’. Dobbiamo innanzitutto ringraziare il presidente Napolitano. Dobbiamo altresi’ riconoscere che l’elezione del Presidente della Repubblica non puo’ oscurare il problema politico emerso in questi giorni e le difficolta’ che si sono incontrate. L’elezione di Napolitano ci mette tutti di fronte alle nostre responsabilita’, alle quali dovremo rispondere sia con la forza delle nostre convinzioni, sia con la consapevolezza piena dell’urgenza dei problemi“. Lo afferma il segretario del Pd dimissionario, Pier Luigi Bersani.