Messina, vertenza Feluca: Consiglio Comunale rigetta richiesta revoca delibera di Croce. Fim Cisl: “Amministrazione sia chiara”

feluca consiglio comunale 11 aprileRiceviamo e pubblichiamo:

Resta in vigore la delibera del Consiglio comunale per la costituzione della NewCo di Feluca. Il Consiglio comunale ha infatti rigettato la richiesta di revoca della delibera del Commissario straordinario del Comune dott. Luigi Croce che è intervenuto personalmente durante i lavori per spiegare ai consiglieri quale fosse il percorso che lo stesso intende intraprendere per “salvare” i 17 lavoratori ex Feluca e garantire la gestione dei servizi telematici in house e della rete civica.

“Il commissario – afferma Nino Alibrandi, segretario generale della Fim Cisl di Messina – si è impegnato a scrivere una lettera all’Ufficio provinciale del Lavoro per certificare l’impegno dell’Amministrazione alla costituzione della NewCo. Attendiamo la consegna della copia della lettera da parte del Commissario Croce e sino a quando non avverrà i lavoratori hanno deciso di occupare il Consiglio comunale. Infatti, il documento del Commissario sarà fondamentale nell’incontro di lunedì prossimo all’Upl per l’erogazione della Cassa Integrazione in deroga ai 17 lavoratori. Uno strumento che consentirebbe ai lavoratori di non rimanere senza alcun reddito sino alla costituzione della NewCo”.

La Fim Cisl, però, non nasconde una certa preoccupazione. “Ormai – sottolinea Nino Alibrandi – ne abbiamo viste tante. Dipenderà tutto da come il Commissario imposterà la lettera all’Ufficio provinciale del Lavoro. Ci aspettiamo che vi sia impressa una posizione chiara, alla luce anche della bocciatura della richiesta di revoca, nella quale l’Amministrazione ribadisca l’obbligo di dover dare seguito alla deliberazione del Consiglio comunale sulla costituzione della NewCo”.