Messina, una prima vittoria per i lavoratori delle cooperative: percepiti gli stipendi arretrati

servizi sociali messina fp cgilUn traguardo tanto combattuto quello di Fp Cgil, guidata da Clara Crocè. Il pagamento diretto degli stipendi arretrati ai lavoratori delle cooperative, era un iter già siglato in Prefettura già dalla seconda metà di marzo. Ieri una vittoria è stata raggiunta: quattro mensilità per i lavoratori di Nuove Solidarietà e buone notizie anche per i componenti della cooperativa Nuova Presenza. Un segnale positivo dopo le tante battaglie del lavoratori, giunti davvero allo stremo delle forze.

Qualcosa sembra si stia muovendo anche sul fronte delle altre cooperative. E’ il caso ad esempio di Progetto Vita e Le Gardenie. Ai lavoratori di entrambe le coop è stato pagato lo stipendio di febbraio. Per quanto riguarda il servizio di trasporto disabili alla Nuova Presenza è subentrata la Cesim, che ha già potuto retribuire i lavoratori relativamente ai mesi di febbraio e marzo. Nulla di fatto invece per i lavoratori di Casa Serena e per quelli dei servizi SAD e SADH di Azione Sociale.