Messina, Servizi Sociali: in attesa degli arretrati e in assenza di risposte domani protestano i lavoratori

servsocialiDomani mattina avrà luogo la protesta dei lavoratori dei Servizi Sociali. Le motivazioni che spingono alla manifestazione sono le stesse ormai da tempo, i dipendenti non ricevono gli stipendi da mesi a causa della grave situazione economica delle casse comunali e per l’inadempienza della Regione che attraverso il presidente Rosario Crocetta si era impegnata a pagare le spettanze arretrate.

Una manifestazione ad oltranza quella sostenuta dalla funzione pubblica della Cgil: “ci incateneremo insieme ai lavoratori dalle 9 davanti al Dipartimento dei servizi sociali e di Casa Serena. Il resto, in assenza di risposte, verrà da solo”. Il segretario generale della Fp Cgil, Clara Crocè non risparmia neanche il Presidente della Regione siciliana Crocetta, colpevole a suo dire di giocare da qualche tempo a nascondino: “dove sono i soldi destinati alla città? Dove sono i soldi dei lavoratori dei Servizi sociali”, prosegue la sindacalista. Chissà se mai arriveranno risposte. Nel frattempo domani dalle ore 9.00 i lavoratori si incateneranno davanti al Dipartimento dei Servizi sociali e di Casa Serena.