Messina: in manette 2 uomini e 2 donne per traffico di droga e favoreggiamento

arresti poliziaTraffico di stupefacenti e favoreggiamento. Con queste accuse sono finiti in manette a Messina rispettivamente due uomini e due donne. Giuseppe Arena, 36 anni, e Giuseppe Busà, 42 anni, erano latitanti dopo la mancata cattura nell’operazione “Viaggi Sicuri”, che aveva messo fine a un traffico di eroina tra Messina e Bologna, portando alla cattura di 4 persone. I due uomini sono stati trasferiti al carcere di “Gazzi”, mentre ai domiciliari sono state poste due donne. Cristina Morabito, 36 anni, e Antonella Cariolo, 32 anni, sono state infatti accusate di favoreggiamento. Avrebbero aiutato Arena e Busà a nascondersi dopo l’operazione antidroga.