Messina, il Silp Cgil chiede l’intitolazione di una strada all’ex capo della Polizia Antonio Manganelli

Antonio-ManganelliIl SILP Messina, il sindacato di polizia vicino alla Cgil, chiede l’intitolazione di una strada a Antonio Manganelli, ex capo della Polizia recentemente scomparso. Lo ha fatto nei giorni scorsi inviando una lettera al presidente del Consiglio comunale Previti,  e al commissario straordinario del Comune,Croce, ricordandone la lealtà, la dedizione e l’esempio dato al personale da lui diretto ma anche come uomo delle istituzioni e indicando nell’attuale Via degli Orti, adiacente la Caserma Calipari, la strada che potrebbe essergli intitolata.

Attraverso la sua carriera,giunta fino al massimo grado, e il suo incessante e proficuo impegno ha saputo mostrare con serena semplicità, il significato del senso del dovere, della responsabilità e della lealtà nei confronti degli uomini e delle donne da lui diretti – ha scritto Giuseppe Micali, segr. gen. SILP Messina.  “E’ stato un valente investigatore, poi un lungimirante, appassionato, generoso ed efficiente capo della Polizia. Con il suo innato equilibrio e con la sua azione sempre efficace, Manganelli ha assicurato al corpo della Polizia di Stato una guida intelligente e ha garantito al governo del Paese una difesa costante della sicurezza dei cittadini. Egli ha fatto della sua vita un esempio di dedizione assoluta al Paese e alla legalità sino agli ultimi giorni della sua vita, ed è per questo che le donne e gli uomini della Polizia di Stato di Messina, che vogliono continuare a ricordarlo ogni giorno, ritengono che ad un personaggio di siffatte virtù anche la Città di Messina renda omaggio, intitolandogli significativamente l’attuale via degli Orti adiacente la Caserma della Polizia di Stato “Calipari”.