Messina, emergenza Tir: domenica 21 aprile raccolta firme per dire “no alla concessione della Rada S.Francesco”

1457_14_mediumTra qualche mese scadrà la concessione della Rada San Francesco, esattamente il prossimo settembre 2013. Alcuni messinesi hanno deciso di programmare per domenica 21 aprile, una raccolta firme per far sì che non venga concessa nessuna proroga e nessuna ipotesi di gara. Le firme verranno raccolte a partire dalle ore 10:30 di fronte all’ingresso dell’Autorità Portuale, in via Vittorio Emanuele.

Lo slogan è “No alla proroga della concessione per la Rada San Francesco”, l’obiettivo è quello di eliminare finalmente la circolazione dei Tir nel centro cittadino. Proprio pochissimi giorni fa anche il consigliere comunale Nino Carreri di Risorgimento Messinese (vedi articolo qui) ha riacceso i riflettori sulla questione ribadendo la necessità di spostare il traffico verso l’approdo di Tremestieri. Favorevole anche il comandante della Polizia Municipale Calogero Ferlisi, il quale propone di non rinnovare più alcuna concessione alla Rada, “in modo da costringere il Governo nazionale a ripristinare lo stato di emergenza traffico, considerato decaduto dall’ottobre 2012, come se tutto fosse stato risolto”.