Lo scirocco spazza la Sicilia: voli dirottati a Palermo, gravi disagi nei collegamenti via mare

mareggiataIl forte scirocco di queste ore, di cui abbiamo parlato nelle scorse ore, continua a spazzare tutta la Sicilia. A Palermo ben sei voli sono stati dirottati a causa delle forti raffiche che sferzavano l’aeroporto “Falcone-Borsellino”, con il vento che ha raggiunto anche i 50 nodi (oltre 90 km/h) secondo i dati forniti dalla Gesap. Nello specifico sono stati dirottati a Trapani 3 voli Ryanair provenienti rispettivamente da Dublino, Oslo e Trevino; un ulteriore Ryanair proveniente da Bergamo è atterrato a Lamezia; un volo Bluexpress proveniente da Roma-Fiumicino è atterrato a Catania; sempre a Catania è stato dirottato un volo Easy Jet proveniente da Milano-Malpensa.

Nuovi picchi si registrano nel messinese tirrenico, con raffiche da 122 km/h orari a San Pier Niceto, 97 km/h a Saponara, 89 km/h a Barcellona. Mare in tempesta nello Stretto di Messina, dove si stanno rendendo oltremodo difficoltosi i collegamenti tra la sponda siciliana e quella calabrese. Si segnalano difficoltà di attracco anche per i più massicci traghetti della Caronte&Tourist, che devono contrastare con vento e potenza delle onde.