Inaugurato un nuovo tratto della SS106 Jonica. Ciucci: “boom di investimenti Anas in Calabria”

statale“L’Anas ha quasi 14 miliardi di euro di investimenti sulla rete calabrese”. Lo ha detto l’amministratore unico dell’Anas, Pietro Ciucci, intervenendo in provincia di Catanzaro all’inaugurazione di un nuovo tratto della strada statale 106 tra i comuni di Borgia e Squillace. Il numero uno dell’Anas ha anche sottolineato gli interventi messi in atto nella regione: “Rispetto alla statale 106 l’Anas ha gia’ realizzato l’adeguamento a quattro corsie di circa 15 km al confine con la Regione Basilicata, 5 km nei pressi di Crotone e con oggi circa 17 km del megalotto 2, tra Simeri Crichi e Borgia, in provincia di Catanzaro, per un totale di 37 km di nuova 106 Jonica”.
galleria2011110720294200_0
Inoltre, ha spiegato Ciucci, “verranno ultimati entro l’anno in corso i lavori del megalotto 1, tratto Palizzi-Caulonia, che hanno richiesto un investimento di circa 380 milioni di euro per un’estesa di circa 12 km. Infine, sono in corso i lavori della variante della Marina di Gioiosa e di Roccella Jonica, con l’obiettivo di ultimarli entro il 2014″. Ciucci ha ricordato che anche per la restante parte della 106 “Jonica”, ricadente nel territorio della Calabria, e’ previsto l’adeguamento a quattro corsie. L’integrazione della nuova “Jonica” con l’autostrada Salerno-Reggio Calabria sara’ conseguita con la realizzazione di trasversali di collegamento, gia’ in parte in corso di esecuzione, come la “Trasversale delle Serre”, la statale 280 dei “Due Mari” e il megalotto 4-Firmo Sibari. Infine, dal punto di vista tecnico, il nuovo tratto inaugurato in provincia di Catanzaro e’ caratterizzato da importanti opere infrastrutturali quali 6 gallerie a doppio fornice, di circa 5.470 metri complessivi, 3 viadotti a doppia carreggiata, pari a circa 1.090 metri, e uno svincolo, (Squillace) al km 0,200. L’altro svincolo (Borgia) del secondo megalotto e’ attivo gia’ dal novembre 2011. Con l’apertura definitiva dell’intero tratto di 17 chilometri della nuova strada statale 106 “Jonica” e’ ora possibile completare il raccordo di circa 1 km, che si sta realizzando nei pressi di Copanello di Staletti’, tra la nuova arteria e la strada statale 106 esistente e la cui ultimazione e’ prevista prima del prossimo esodo estivo. L’investimento per l’intero megalotto e’ stato in parte cofinanziato dalla Regione Calabria.