Giorgio Napolitano: “mi ha mosso sentimento di responsabilità. Speriamo sia idea collettiva”

CONSULTAZIONI: INIZIATI COLLOQUI AL QUIRINALEArrivano le prime parole del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, eletto per il secondo mandato, un’assoluta novità per il nostro Paese. Napolitano ha dichiarato: “Nella consapevolezza delle ragioni che mi sono state rappresentate, e nel rispetto delle personalità finora sottopostesi al voto per l’elezione del nuovo Capo dello Stato, ritengo di dover offrire la disponibilità che mi è stata richiesta. Naturalmente nei colloqui di questa mattina, non si è discusso di argomenti estranei al tema dell’elezione del Presidente della Repubblica. Mi muove in questo momento il sentimento di non potermi sottrarre a un’assunzione di responsabilità verso la nazione, confidando che vi corrisponda una analoga collettiva assunzione di responsabilità“.