Gioia Tauro, Don Ciotti, Presidente Nazionale di Libera, al fianco dell’imprenditore De Masi

images ”Preoccupazione ed inquietudine per il grave atto violento contro l’imprenditore De Masi ed il suo gruppo”. Lo afferma in una nota don Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera. ”Le modalita’ dell’intimidazione – aggiunge – con utilizzo di armi non convenzionali e dopo solo poche settimane dall’avvio di una nuova attivita’ sono brutti segnali che non possono essere sottovalutati. A nome delle oltre 1600 associazioni della rete di Libera continueremo, oggi piu’ che mai, ad essere affianco all’imprenditore De Masi impegnato da tempo in un’ opera di riscatto sociale e civile in un territorio difficile come quello della Piana di Gioia Tauro. ”Auspichiamo e siamo fiduciosi – prosegue don Ciotti – che le Autorita’ preposte avvieranno tutte le opportune iniziative per garantire tutela e sicurezza all’ imprenditore De Masi ed al suo Gruppo”.