Gerace, domani parte la rassegna “Gerace Libro Aperto”

images

Riceviamo e pubblichiamo:

Ancora poche ore di attesa e la seconda edizione di Gerace Libro Aperto aprirà i battenti e dal 27 aprile al 1° maggio trasformerà ancora una volta la millenaria Città dello sparviero nel cuore pulsante della cultura libraria calabrese.
La prima giornata si aprirà alle ore 9:30 – presso la Scuola Media “Domenico Scoleri” – con la gara di lettura e di rielaborazione scritta e artistica di testi che vedrà protagonisti gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Cinque Martiri” di Gerace. A seguire, Daniela Valente presenterà il suo libro “Mamma farfalla” (Edizioni Coccole e Caccole) alla platea di piccoli studenti geracesi.
Alle ore 16 verrà aperta al pubblico l’area dedicata all’esposizione libraria delle dodici case editrici aderenti al festival letterario geracese, il suggestivo Chiostro del Complesso Monumentale di San Francesco d’Assisi, in Piazza delle Tre Chiese.
Concluderanno il programma della giornata iniziale le presentazioni di altri tre volumi, presso l’attigua Sala Conferenze del Centro Visita del Parco Nazionale d’Aspromonte.
Alle 17 l’editore Angelo Laganà presenterà il book fotografico che ha per protagonista la città di Gerace e le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche in ben 660 foto di varia grandezza.
Seguirà, alle 18, il dialogo tra la giornalista Mara Rechichi e Giuseppe F. Macrì, autore di “Il tempo, il viaggio e lo spirito negli inediti di Edward Lear” (Laruffa), volume che trae origine e spunto dal rinvenimento di 21 disegni inediti del viaggio di Lear in Calabria nei quali la quotidianità popolana è ripresa in tutta la sua schiettezza.
Alle 19 l’ultima presentazione del giorno, ovvero un dialogo a tre tra la stessa Mara Rechichi e due delle dieci autrici di “Contro versa” (Sabbiarossa Edizioni), Doriana Righini e Giovanna Vingelli, sulle pratiche, tutte al femminile, dell’esserci e incidere sulla realtà, muovendo dal volume nel quale dieci nate negli anni ’70 e dintorni si assegnano l’un l’altra il compito di srotolare il filo di una propria genealogia di donne.
La seconda giornata dell’edizione 2013 di Gerace Libro Aperto, quella di domenica 28, ruoterà interamente attorno a due momenti di sicuro impatto che avranno entrambi luogo nella Sala Conferenze del Centro Visita del Parco Nazionale d’Aspromonte.
Il primo, alle 17, sarà la presentazione ufficiale dell’evento e la tavola rotonda cui prenderanno parte tutti gli Editori presenti e il Sindaco di Gerace, Giuseppe Varacalli.
Il secondo, a partire dalle 18:30, vedrà invece protagonisti due grandi nomi della letteratura calabrese contemporanea: Adele Cambria e Mimmo Gangemi. I due apprezzati scrittori – autori rispettivamente di “In viaggio con la Zia” (Città del Sole Edizioni) e “Il patto del giudice” (Garzanti) – converseranno intorno ai propri ultimi lavori e dialogheranno sulla letteratura calabrese tra mito e realtà. Modererà la giornalista Maria Teresa D’Agostino, mentre Francesco Loccisano sarà l’ospite musicale dell’evento, a conclusione del quale un delizioso aperitivo letterario a cura di Vini Pichilli farà calare il sipario sulla seconda giornata dell’edizione numero due di Gerace Libro Aperto…