Flop a 5Stelle, ecco i veri numeri delle “Quirinarie”: per Rodotà solo 4.600 voti online!

rodotà02Stamattina sul suo Blog, Beppe Grillo ha pubblicato i numeri ufficiali delle “Quirinarie”, spiegando che “lo scorso 15 aprile, 48.292 persone sono state chiamate a partecipare all’elezione del candidato Presidente della Repubblica del MoVimento 5 Stelle” e che “il processo dei due turni di voto è stato verificato dalla società di certificazione internazionale DNV Business Assurance“.
Grillo spiega che i voti espressi sono stati 28.518, quindi poco più del 50% degli aventi diritto: anche in questo caso s’è registrata un’affluenza alle urne (virtuali) incredibilmente bassa.
Questi i voti per i candidati:

  • Gabanelli Milena Jole: 5.796
  • Strada Luigi detto Gino: 4.938
  • Rodota’ Stefano: 4.677
  • Zagrebelsky Gustavo: 4.335
  • Imposimato Ferdinando: 2.476
  • Bonino Emma: 2.200
  • Caselli Gian Carlo: 1.761
  • Prodi Romano: 1.394
  • Fo Dario: 941

Insomma, il tanto osannato Rodotà ha ottenuto appena 4.600 voti online. Altro che “popolo italiano“…