Emergenza rifiuti a Palermo: le aziende agricole danneggiate dalle esalazioni saranno risarcite

Emergenza rifiuti a PalermoIl Dipartimento regionale della Protezione civile e’ autorizzato ad attivare le procedure per risarcire le aziende agricole e zootecniche ricadenti nei territori dei comuni di Monreale, Giardinello Montelepre, Torretta danneggiate dalle esalazioni di diossina provenienti dall’ incendio della discarica palermitana di Bellolampo. La Commissione Bilancio nella notte ha approvato un emendamento presentato dsll Deputato regionale del Pdl e vice presidente della Commissione Attivita’ Produttive Salvino Caputo sottoscritto da tutti i deputati presenti in Commissione . “Subito dopo l’incendio della discarica i tecnici dello Assessorato alla Sanita’ avevano interdetto le produzioni agricole e zootecniche determinando gravissimi danni alla economia agricola del territorio”, dice Caputo. “Grazie al voto della Commissione – ha continuato Salvino Caputo – sara’ possibile avviare le procedure per ristorare tutti gli agricoltori che hanno subito danni economici e ambientali”. Intanto Caputo ha chiesto all’ Assessore Lucia Borsellino di valutare le procedure per la revoca del provvedimento che vieta le produzioni agricole nel comprensorio.