Elezioni, sondaggi: il Pdl vola in Calabria, boom Cinque Stelle in Sicilia. Tutti i dati

partitiIl prestigioso sito tematico Scenari Politici ha pubblicato nei giorni scorsi gli ultimi sondaggi elettorali Regionali riferiti a Calabria e Sicilia, importanti non solo per quanto riguarda un’eventuale ritorno alle urne per le politiche ma anche in vista delle elezioni amministrative di maggio.
In Calabria vola il Pdl e tutto il centro/destra, in netta crescita rispetto alle politiche di febbraio: la coalizione, secondo il sondaggio, sarebbe al 32,5% (contro il 30,1% delle elezioni) con un Pdl in crescita vertiginosa, al 27,8%, contro il 23,8% delle elezioni. Crolla, invece, il centro/sinistra, fermo al 21% di coalizione (alle elezioni raggiunse il 28,3%!) con un Pd al 18% contro il 22,3% delle elezioni. Stabile il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, al 24% contro il 24,8% delle elezioni. Crolla, infine, il polo di centro guidato da Mario Monti che si ferma al 7,5% contro il 10,4% delle elezioni.
Anche in Sicilia lo scenario è simile, con il centro/destra in forte ascesa e il centro/sinistra in calo, ma con una differenza fondamentale: il boom del Movimento 5 Stelle che è dato al 34%, ben 10 punti percentuali in più rispetto alla Calabria. Dopotutto alle elezioni politiche il M5S in Sicilia aveva raggiunto il 29,5%, e a quanto pare starebbe ancora incrementando i propri consensi. Clamoroso anche qui il crollo del centro/sinistra con il Pd fermo al 18% e tutta la coalizione al 21%, contro il 27,3% delle elezioni politiche. Il centro/destra, invece, è accreditato del 32,5% con un 28,8% del Pdl, ancora in crescita rispetto al 26,3% delle elezioni politiche.
A livello nazionale, invece, l’ultimo sondaggio dell’istituto SWG vede il centro/destra in netto vantaggio con il 32% delle preferenze contro il 29% del centro/sinistra e il 25% del Movimento 5 Stelle.