Earth Day: l’impegno dell’International Onlus “Cooperazione, Integrazione, Sviluppo – Culture in Dialogo” per Madre Terra

Piattaforma Internazionale EARTH HEARTNel tempo in cui le scoperte scientifiche e tecnologiche hanno conseguito livelli altissimi che consentirebbero di rendere migliore la qualità dell’esistenza umana senza danneggiare la Terra, assistiamo, in parallelo, al disfacimento della vita con un’intensità forse senza precedenti.
Lo notiamo, su scala universale, nell’alterazione crescente dell’ecosistema, nella disgregazione dell’intero sistema di sostegno vitale, nell’accentuazione di povertà e sofferenze, malesseri ed infermità.
L’umanità è di fronte ad una scelta cruciale:
1. procedere per la via della depredazione e del capitalismo, regime di produzione e consumo alla continua ricerca di profitti, allontanando il genere umano dalla natura, imponendo logiche di dominazione e convertendo tutto in merce: acqua, terra, biodiversità, etica, giustizia, diritti, vita e morte;
2. o imboccare il sentiero dell’armonia con la natura e del rispetto della vita per creare un nuovo equilibrio socio – ambientale.
Come rimanere indifferenti davanti alle problematiche derivanti da fenomeni quali: degrado e perdita di produttività e biodiversità, inquinamento, desertificazione, disboscamento, aumento di eventi naturali estremi, cambiamenti climatici?
Qual è la meta della conoscenza se non quella di sentire e comprendere la natura per poterne seguire regole e principi per vivere meglio?
Dove risiede la sorgente dei nostri sentimenti?
L’International Onlus “Cooperazione, Integrazione, Sviluppo – Culture in Dialogo” – comunica il Presidente Angelina Attinà – continua il suo percorso di protezione e cura di MADRE NATURA e valorizzazione del Territorio con il Progetto pilota “LA GRANDE TRANSIZIONE SOCIO – ECOLOGICA” nell’ambito della Piattaforma Internazionale “Earth Heart” – Il nostro Amore per la Terra inaugurata il 10 Novembre 2012 a Villa San Giovanni (RC) presso il Grand Hotel De La Ville con l’International Symposium “Innovazione, tecnologia, progresso… È l’epoca di un mito illusorio? LA DEA MADRE, LA NATURA, L’UOMO”.