Drammatico incidente stradale sull’A3: morti due immigrati marocchini

ambulanzaDue immigrati marocchini, Said Badr, 30 anni, e Mohammed Wali, 37, sono morti la scorsa notte in un incidente stradale accaduto, per cause in corso di accertamento, sull’A3 Salerno-Reggio Calabria. I due, rimasti in panne con il loro furgone, sono stati travolti sulla corsia d’emergenza da un tir in transito, secondo la ricostruzione della Polstrada, sulla normale corsia di marcia. L’autista si e’ fermato per prestare soccorso. Altri due immigrati sono rimasti illesi. Gli extracomunitari coinvolti nell’incidente, tutti residenti a Cittanova (Reggio Calabria), erano in possesso di regolare permesso di soggiorno e si stavano recando a Napoli per imbarcarsi per il loro Paese d’origine per un breve periodo di vacanza. L’autocarro Iveco Turbo daily sul quale viaggiavano, a circa due chilometri dallo svincolo delle Serre dell’A3, e’ rimasto in panne per un’avaria all’impianto elettrico. I quattro occupanti (oltre alle due vittime A.W., di 27 anni, e R.E., di 61) sono scesi dal mezzo per cercare di riparare il guasto, ma sono stati travolti dal tir. Said Badr e’ morto all’istante, colpito in pieno dal mezzo pesante e scaraventato a 30 metri di distanza, mentre Mohamed Wali, soccorso dal 118, e’ morto dopo il ricovero nell’ospedale di Vibo Valentia. Gli altri due connazionali sono rimasti illesi. Il conducente del mezzo pesante, S. C., di 28 anni, si e’ fermato subito per prestare soccorso e segnalare l’accaduto alla polizia. Il traffico, a causa dell’incidente, ha subito dei rallentamenti.