Crotone-Reggina, probabili formazioni. Coppia inedita in avanti

crotone regginaMister Pillon è alle prese con tante assenze in vista del delicatissimo derby contro il Crotone. Lungo l’elenco degli indisponibili: Comi e Di Michele per squalifica, Lucioni e Giannattasio, per infortunio, Di Bari, Antonazzo e Sarno, fuori rosa all’indomani del k.o. casalingo con la capolista Sassuolo. Il modulo scelto per affrontare i cugini pitagorici dovrebbe essere il 4-4-2. Davanti a Baiocco, linea difensiva composta da Ely, se non gli verrà preferito Freddi, e Bergamelli con il rientrante Adejo e capitan Rizzato terzini. A metà campo sulla destra D’Alessandro pare una scelta obbligata, sul versante opposto torna Barillà dopo il turno di squalifica, al centro dovrebbero agire Hetemaj e Colucci. In attacco, spazio alal coppia inedita composta da Campagnacci e Gerardi.

In casa rossoblù, invece, Drago non ha particolari grattacapi e dovrebbe presentare il consueto schieramento con Ligi ancora titolare al centro della difesa e Crisetig a centrocampo preferito ancora a Galardo, dubbio tra Maiello e Matute con l’ex Primavera del Napoli che appare in vantaggio, infine  in avanti spazio al trio leggero formato da Gabionetta, Ciano e De Giorgio, che all’andata ha già colpito gli amaranto.

Questi i possibili ventidue che scenderanno in campo all’ “Ezio Scida” alle ore 15, agli ordini del signor Tommasi di Bassano del Grappa:

Crotone (4-3-3): Caglioni; Del Prete, Abruzzese, Ligi, Mazzotta; Matute, Crisetig, Eramo; Gabionetta, Ciano, De Giorgio. Allenatore: Drago.

Reggina (4-4-2): Baiocco, Adejo, Ely, Bergamelli, Rizzato; D’Alessandro, Hetemaj, Colucci, Barillà; Gerardi, Campagnacci. Allenatore: Pillon.