Cosenza, dal 28 aprile al 5 maggio l’International Music Award. Il programma

International Music Award Provincia di CosenzaRitorna una tra le  manifestazioni d’Italia dedicate a giovani musicisti, che in pochi  anni ha saputo conquistare uno spazio di tutta evidenza, confermata dal gran numero di adesioni da tutto il mondo.

Così l’International Music Award Provincia di Cosenza, che comprende il 3° Concorso Internazionale Pianistico “Luciano Luciani”, il 4° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale e Vocale  “Luciano Luciani” ed il  1° Concorso Violinistico Europeo “Camillo Sivori”.

Organizzato dalla  Provincia guidata dal presidente Mario Oliverio  e dall’ICAMS, Istituto Calabrese Arte Musica e Spettacolo, l’International Music Award Provincia di Cosenza conta la partecipazione di 600 concorrenti provenienti dall’Italia e dall’ estero ed avrà luogo nell’Auditorium “A. Guarasci” del Liceo Classico “B. Telesio”, nel centro storico di Cosenza,  dal 28 aprile  al 5 maggio.

Una intera settimana dedicata alla grande musica, al talento , alla ribalta per  giovani esecutori nella quale, grazie ad un accordo con la dirigenza scolastica, saranno anche utilizzate alcune sale del Liceo Classico per lo svolgimento di sessioni utili per le competizioni.

Una ulteriore caratterizzazione positiva , questa, capace di garantire un felice interscambio culturale tra giovani, gli  studenti cosentini del Liceo Classico “Telesio” e quelli che partecipano  ai concorsi, stante il fatto che le sessioni saranno aperte.

Undici, le nazioni quest’anno rappresentate nell’International Music Award Provincia di Cosenza con concorrenti provenienti da Italia, Russia, Ucraina, Estonia, Germania, Spagna, Corea del Sud, Ungheria, Bulgaria, Svizzera, Repubblica Ceca. Proprio in questa direzione, uno degli obiettivi del concorso che favorisce la promozione e la valorizzazione del contesto territoriale  in cui ha realizzazione.

A presentare l’articolata manifestazione sono stati questa mattina, in Provincia,  l’assessore alla Cultura Maria Francesca Corigliano, il direttore artistico Paolo Manfredi, il presidente ICAMS Paolo Luciani, presente il direttore del Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza Antonella Calvelli.

Il sostegno e la valorizzazione del talento, delle capacità dei giovani – ha affermato l’assessore Corigliano è un impegno sempre presente dell’Amministrazione e del suo presidente Oliverio. Questa manifestazione  offre ai tantissimi giovani partecipanti la grande opportunità di fare esperienze, produrre sperimentazioni, attuare confronto, oltre al dato dell’importanza dei premi messi in palio. Degna di rilievo ancora la circostanza del grande afflusso di persone che raggiungeranno Cosenza nei giorni dei concorsi. Un valore aggiunto non trascurabile”.

I nostri giovani studenti di musica – ha messo quindi in risalto il direttore artistico Paolo Manfredi spesso affrontano  lunghi viaggi per fare esperienze in competizioni di alto livello. Oggi, questa opportunità, preziosa,  è offerta da un concorso che è soprattutto confronto con giovani artisti di qualità, provenienti da tutto il mondo”. 

I concorsi impegneranno, oltre i partecipanti,  anche qualificate  Giurie. In particolare,  il Maestro François Joël Thiollier,  uno dei pianisti e musicisti più completi nel  panorama mondiale ,  presiederà  quella del Concorso Pianistico Internazionale dedicato alla grande ed indimenticata figura del Maestro Luciano Luciani.  “Un grande didatta –  ha  ricordato il Maestro Paolo Luciani, presidente ICAMS e nipote del musicista nato ad Amantea – un insegnante appassionato che ha formato generazioni di concertisti cosentini e che rappresenta tutti quegli artisti che hanno lavorato in silenzio, affermandosi quale presenza fondamentale per la cultura pianistica, e più in generale musicale dell’intera provincia”.

Dopo le prove eliminatorie, Domenica  5 Maggio, alle ore 20.30, serata di premiazione di tutti  i vincitori che  si esibiranno per il pubblico, sempre nell’Auditorium Guarasci.

Da segnalare che la  settimana di competizione sarà ancora occasione per l’evento segnato dal concerto di Mercoledì  1 Maggio ( Auditorium “A. Guarasci”, ore 21,00) nel quale  l’affermata  pianista cosentina Maria Perrotta, che risiede a Parigi da qualche anno, eseguirà il 4° Concerto per pianoforte e orchestra di Ludwig van  Beethoven accompagnata dalla Brutium Chamber Orchestra, diretta dal Maestro Francesco Mazzei e  formata da giovani musicisti della provincia di Cosenza.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:

28 aprile:    Concorso Violinistico Europeo “Camillo Sivori”

29 e 30 aprile: Concorso Nazionale “Luciano Luciani” sezione Scuole Medie a Indirizzo Musicale,

sezione chitarra

1 maggio:  Concorso Nazionale “Luciano Luciani”: Sezioni: Pianoforte e Sezione Canto Lirico

Ore 21:00 Concerto della pianista Maria Perrotta e della Brutium Chamber

Orchestra

2 maggio:  Concorso Nazionale “Luciano Luciani” : Sezione Strumenti a fiato

3 maggio : Prima prova eliminatoria Concorso Pianistico Internazionale “Luciano Luciani”

4 maggio : Prima prova eliminatoria Concorso Pianistico Internazionale “Luciano Luciani”

5 maggio : Finale Concorso Pianistico Internazionale “Luciano Luciani” –

Concorso nazionale “Luciano Luciani” Sezione Archi–

Ore 20:30 Serata di Premiazione

I Premi del Concorso:

L’altissimo numero di  iscrizioni è anche il risultato della portata dei Premi che prevedono ben 14 Concerti offerti da prestigiose Associazioni di tutta Italia:

·         Recital per Associazione Spazio Teatro 89 – Milano

·         Recital per Estate Regina –Festival Musicale di Montecatini Terme

·         Recital per “Settembre Musicale” – Sala Tallone, Isola San Giulio (Novara)

·         2 Recital presso Fondazione W. Walton – Ischia

·         Recital per Associazione Ravello Concert Society (al miglior italiano classificato)

·         Recital per Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” – Casa della Musica, Cosenza

·         Recital per Associazione Amici della Musica – Catanzaro

·         Recital per “La Città della Musica” – Centro Studi Musicali “G. Verdi”, Rossano (Cosenza)

·         Recital per il Festival dell’ Aurora – Crotone

·         Recital per Associazione Icams – Mendicino (Cosenza)

·         Recital per Associazione Quintieri – Cosenza

·         Recital per Associazione Icams – Auditorium “Guarasci” Cosenza

·         Recital per l’associazione “A. Vivaldi” –  Sala concerti “A. Vivaldi” Sapri