Comune di Reggio Calabria, i commissari attivano le procedure disciplinari nei confronti dei 42 impiegati indagati per assenteismo

Comune dI Reggio CalabriaCon riferimento all’indagine relativa a dipendenti comunali per illecite attestazioni delle presenze in servizio mediante il proprio cartellino marcatempo, la Commissione straordinaria, nel manifestare la più incondizionata fiducia nell’operato della Magistratura per l’accertamento delle responsabilità nella grave vicenda, fa presente di aver dato immediato corso alle procedure previste sul piano disciplinare.

Inoltre, è stata diramata specifica direttiva ai dirigenti richiamandone l’attenzione sulla scrupolosa osservanza dei doveri di controllo sulle risorse umane per il puntuale rispetto delle disposizioni normative e contrattuali.