Commissione contro la ‘ndrangheta, Pacenza (Pdl): “in 3 anni ottenuti risultati ampiamente riconosciuti”

Salvatore-PacenzaRiceviamo e pubblichiamo:

“La riunione odierna è stata propedeutica all’avvio delle audizioni dei soggetti istituzionali esperti in tema di legalità al fine di elaborare un testo di legge organico in materia che raccolga e sintetizzi tutti contributi”.

E’ quanto afferma il consigliere regionale del Pdl Salvatore Pacenza che sottolinea: “E’ stata comunque una seduta che ha valorizzato il confronto e che ha permesso di approfondire anche alcuni aspetti relativi al riconoscimento della qualità e del rispetto della legalità nella pubblica amministrazione locale”.

“Sicuramente utile – aggiunge – è l’intento manifestato dal presidente della Commissione, di un più accurato raccordo con i massimi rappresentanti istituzionali delle Regioni del Sud, sul rispetto delle regole e dei principi per contrastare il crimine organizzato”.

“Prosegue quindi il lavoro della Commissione contro la ‘ndrangheta, compatibilmente con i ruoli e le funzioni ad essa assegnati dalla legge istitutiva. Un impegno che, in questi tre anni – conclude Pacenza – ha dato importanti risultati ampiamente riconosciuti anche fuori dai confini regionali”.