Cittanova, una delegazione del consiglio comunale ha visitato il Centro culturale islamico dopo la morte di due giovani marocchini

imagesDopo il terrificante incidente d’auto in cui hanno perso la vita due giovani marocchini che abitavano a Cittanova, una delegazione dell’amministrazione e dei gruppi consiliari ha visitato il Centro culturale islamico. Con in testa il sindaco Alessandro Cannatà, la delegazione ha espresso le proprie condoglianze per la morte dei due giovani Erano anche presenti il capogruppo di Cittanova Protagonista Francesco Cosentino, il capogruppo di “Per un nuovo inizio” Antonio Fera, il presidente della Consulta degli immigrati Mohammed Naziani, il segretario del Pd Sergio Zappone, il dottor Giovanni Cavaliere e l’avvocato Giuseppe Galatà. Il presidente della Federazione regionale islamica della Calabria Mohammed el-Ghouazi ha ringraziato tutte le istituzioni e l’intera comunità di Cittanova, associandosi a esse nella solidarietà verso le famiglia colpite da questa grave perdita.