Catanzaro, inchiesta sui derivati: indagine su un intermediazione da un milione di euro

procura di CatanzaroE’ su una intermediazione da un milione di euro che si sta concentrando l’indagine sui derivati tra un ente locale nel catanzarese ed istituti di credito esteri. Il sostituto procuratore di Catanzaro, Domenico Guarascio, sta compiendo le verifiche per accertare eventuali illeciti nella sottoscrizione dei derivati, avvenuta agli inizi degli anni 2000, tra l’ente e le banche. Si attendono gli esiti delle rogatorie internazionali in Svizzera ed a Londra.