Catania: denunciati due “compro oro” abusivi

++ AUTO BLU A ALFONSO PAPA: INDAGATI UFFICIALI GDF ++Militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno denunciato per ricettazione ed esercizio abusivo di commercio due persone che operavano nel settore del “compro oro”, con un’ attività imprenditoriale sconosciuta al fisco e, quindi, considerata evasore totale. Dalle indagini delle Fiamme Gialle è emerso che tutte le movimentazione del prezioso metallo avvenivano senza alcuna documentazione fiscale o amministrativa che comprovasse la legittima provenienza e, di conseguenza, la successiva rivendita nel circuito del commercio dell’ oro. Il “giro” d’affari sarebbe stato di 500 mila euro. Nella provincia di Catania, secondo stime della guardia di finanza, sono più di 700 le imprese che, tra gioiellerie, compro oro e operatori professionali, esercitano anche la raccolta dell’ oro usato. Il doppio degli sportelli bancari che sono circa 350.