Capo D’Orlando (Me), studentessa rinviene insetti nella cioccolata calda erogata dal distributore

distributori-automaticiE’ accaduto sabato mattina. Una studentessa del Liceo Scientifico paladino di Capo D’Orlando, ha rinvenuto nella sua cioccolata calda la presenza di insetti. La ragazza aveva acquistato la bevanda da un distributore, come le tante macchinette presenti ormai nella maggior parte delle scuole. I collaboratori scolastici, visto l’accaduto, hanno contattato la società che gestisce i distributori dislocati nelle scuole e anche l’Asl, per avviare i controlli del caso e aiutare gli investigatori a capire se ci sono eventuali responsabili. Infatti, all’interno di tale distributore, tra i contenitori che contengono il latte in polvere e gli altri alimenti, è stata rilevata la presenza di altri animaletti che evidentemente regnavano indisturbati tra le confezioni della macchinetta. L’impianto è stato dunque disattivato e si attende l’esito degli accertamenti dell’Asl, per capire anche se gli insetti possano essere nocivi.