Calabria: il Dipartimento Politiche dell’Ambiente e la Fondazione Field organizzano il convegno nazionale “Smart Food & Smart Cities”

regione-calabria1Il Dipartimento Politiche dell’Ambiente e la Fondazione Field, nell’ambito del progetto che vede l’ente in house della Regione Calabria operare in affiancamento alla struttura regionale per la realizzazione di “Azioni per garantire la Sostenibilità Ambientale delle Politiche di Sviluppo” (Por Calabria Fesr 2007-2013 – Linea d’Interveneto 3.5.1.1), organizzano  il convegno nazionale “Smart Food & Smart Cities – Proposte per lo sviluppo socioeconomico sostenibile della Calabria”. Il convegno – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale -, che vedrà la partecipazione di studiosi ed esperti di fama nazionale ed internazionale, accanto a tecnici impegnati localmente sulle diverse tematiche affrontate, si terrà venerdì prossimo, 12 aprile, a Cosenza, presso il Cinema Teatro Italia, sito in Piazza Amendola, con inizio dalle ore 10.00. L’evento, patrocinato dalla Città di Cosenza, trova spunto dalle campagne di rilevazione e di animazione territoriale condotte dalla Fondazione Field in affiancamento al Dipartimento Politiche dell’ Ambiente sull’intero territorio Regionale ed ha lo scopo di proporre alcune direttrici di sviluppo socio-economico ambientalmente sostenibile per la Calabria. I temi e le proposte di sviluppo veicolati dal Convegno, inoltre, possono essere considerati fattori importanti nella più generale strategia messa in atto dall’amministrazione regionale per contrastare, in una logica preventiva, il fenomeno dell’eccessiva produzione di rifiuti in Calabria. Infatti, oltre all’intervento diretto per gestire, ottimizzandoli, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, la struttura regionale ha inteso avviare una serie di iniziative volte a sensibilizzare e indirizzare le amministrazioni locali all’individuazione ed alla successiva adozione di soluzioni e di procedure innovative per abbattere sin dall’origine la produzione di rifiuti.