Borsa & Finanza: Piazza Affari in rally

bg_headerSettimana che si chiude in territorio positivo per tutte le borse del Vecchio Continente ad eccezione di Francoforte dove prevale ancora la debolezza e registriamo una conseguente chiusura in territorio negativo (-0.18%). Ben impostate viceversa tutte le altre borse europee, a brillare maggiormente venerdì il nostro Ftsemib che registra al fixing un balzo dell’1.81%, a seguire Parigi (+1.41%), freccia verde anche per Madrid (+1.27%) in salita di oltre un punto ed infine Londra (+0.71%). Sul mercato valutario abbiamo assistito ad un ritorno di forza per il dollaro americano che si rivaluta rispetto all’euro, ma soprattutto rispetto alla sterlina che definisce una seduta negativa. Tornano le vendite sullo yen giapponese che si riavvicina nuovamente ai minimi di periodo sia nei confronti del dollaro americano che rispetto all’euro. Lo spread tra Btp e Bund prosegue nella sua discesa chiude a 296 bp., sotto la soglia psicologica dei 300 punti.Seduta positiva a Wall Street che rimbalza dopo la definizione dei minimi della vigilia. Da sottolineare come le perfomance tra i vari listini siano state tuttavia piuttosto differenti: l’indice migliore è stato quello tecnologico il Nasdaq (+1.25%), buon rialzo anche per lo S&P500 (+0.88%), solo un frazionale rialzo viceversa per il DJ che termina con un +0.07%.

Tornando a Piazza Affari ieri venerdì in vetta al nostro paniere principale troviamo il settore finanziario guidato da Banco Popolare, maglia rosa di giornata, che registra un balzo del +7.32%, ottima la performance anche per Mediolanum (+5.00%), Mediobanca (+4.91%), Exor (+4.81%) che si riporta così in prossimità dei massimi di periodo infine Bper (+4.67%) sfiora quasi i cinque punti di rialzo. Solo quattro i titoli che chiudono in territorio negativo: si tratta di Prysmian (-0.96%), Lottomatica (-0.58%), Impregilo (-0.10%) e Terna (-0.06%); invariata rispetto alla vigilia Telecom Italia.

Per la giornata odierna dal punto di vista macroeconomico sul fronte Usa unico dati di giornata sarà quello relativo alle vendite di case esistenti in agenda alle ore 16.00. Sempre alla stessa ora verrà pubblicato anche il dato relativo alla fiducia dei consumatori, previsioni stabili a -24 punti. Sul fronte societario oggi verranno pubblicati i conti di Caterpillar e Texas Instruments. A Piazza Affari segnaliamo oggi lo stacco del dividendo per Fiat Industrial, Prysmian e Telecom Italia. In serata verrà diffusa la trimestrale di Stm, da monitorare con attenzione i seguenti titoli Bper, Banco Popolare, Diasorin, Intesa Sanpaolo, Parmalat e Ubi Banca dove oggi si terranno le riunioni assemblari per discutere dei dati di bilancio dello scorso anno.

Ti ricordiamo inoltre gli eventi formativi di questa settimana.

Martedì 23 Aprile 18:00-19:00 Diretta dai mercati

Mercoledì 24 Aprile 14:00-15:30 – XTB METATRADER ACADEMY – one to one Live trading webinar 4/4

Marco Dall’Ava

marco.dallava@xtb.it

XTB Italia

X- Trade Brokers Dom Maklerski non è responsabile di eventuali decisioni di investimento che vengono prese sotto l’influenza delle informazioni ricevuta tramite questa email. Nessuna delle informazioni presenti  può essere considerata come una raccomandazione, promessa o garanzia che l’investitore otterrà un profitto o minimizzare i rischi tramite l’utilizzo di informazioni presenti o come un invito ad investire su strumenti finanziari di cui non si ha una conoscenza appropriata.
Le transazioni in CFD sono ad alto rischio e possono causare perdite superiori l’investimento iniziale. Negoziare con le opzioni e contratti a termine richiede conoscenza degli strumenti finanziari e senso di responsabilità.