Basket Legadue: colpaccio Barcellona a Pistoia, battuta e agganciata la capolista. Il finale è 97-103

basketEra la partita regina di questo turno. Pistoia-Barcellona, prima contro seconda, un match che non ha tradito le attese, e che non si poteva non concludere all’overtime. E quello che confezionano i siciliani è un vero e proprio “colpaccio”, in casa della capolista, che ormai è agganciata a 34 punti. Di più, scontri diretti alla mano è Barcellona ad essere prima in classifica. Una serata da ricordare per i giallorossi, che sono passati dall’inferno della prima parte di gara, al paradiso del finale, con una gran rimonta e il parziale decisivo dell’overtime. Il punteggio finale è 97-103, con Hardy mattatore e autore di ben 35 punti. Croce e delizia Green, 4 falli a metà terzo quarto, si riscatta con un paio di triple e una sfilza di liberi decisivi. Ritrovato Callahan: 25 punti.

In avvio di match Pistoia si impone con Graves, Galanda e Hicks, solo parzialmente contenuti da Hardy e Callahan. Barcellona sembra girare a vuoto a tratti, anche se al termine del primo quarto il divario è accettabile: 21-15. Nel secondo quarto però i giallorossi sono capaci di subire un parziale di 10-1, che sembra far svoltare la partita a favore di Pistoia. Gli americani di Barcellona provano a dare lo scossone, ma la fiera delle triple prima dell’intervallo (due per parte in un minuto), non premia i ragazzi di coach Perdichizzi, che alla pausa lunga si trovano sotto di 10: 43-33.

Il terzo quarto inizia sulla stessa falsa riga, ma fortunatamente un parziale di 0-8 per i siciliani si rivela ossigeno puro e vera e propria ricarica. Una tripla di Hardy riagguanta i toscani sul 57 pari. La partita è di nuovo in bilico in apertura di ultimo quarto: 63-61. Altra scarica di triple, ancora due per parte, in un minuto. Poi rientra Green, fuori da quasi un tempo perché ingenuamente si era fatto fischiare un fallo tecnico, facendo lievitare il conto a quattro. Perdichizzi però lo ributta nella mischia al momento giusto. Per la guardia 10 punti in 4 minuti, poi ci pensa Callahan con una tripla a sancire il degno finale di questa partita. L’overtime fa storia a sé, Hardy e Callahan confezionano il sorpasso, i liberi di Green l’allungo decisivo, e il risultato finale fa saltare di gioia giocatori e fedeli tifosi al seguito.

Il migliore in campo in assoluto è Dwight Hardy: per lui 35 punti e 7 assist. Callahan ne fa 25 con 8 rimbalzi, 19 per Taurean Green, con 13 su 14 dalla lunetta. Tra i padroni di casa di Pistoia 23 per Graves, 18 punti per Galanda, 17 punti e 17 rimbalzi per l’ex di turno Michael Hicks.

Tabellino:

Giorgio Tesi Group Pistoia – Sigma Barcellona 97-103 (21-15; 43-33; 63-61; 90-90)

GTG Pistoia: Meini 9, Toppo 13, Borra, Galanda 18, Hicks 17, Cortese 9, Saccaggi 8, Rullo, Graves 23. Non adoperati: Chetoni, Grillini, Colombo. Coach: Paolo Moretti

Sigma Barcellona: Cittadini 5, Thomas 8, Hardy 35, Green 19, Bucci, Callahan 25, Mocavero 6, Eliantonio, Giuri 5. Non adoperati: Crisafulli, Coviello. Coach: Giovanni Perdichizzi

Arbitri: Pascotto - Caroti - Pecorella