Barcellona Pozzo di Gotto, niente bagni nel litorale barcellonese. Imposto il divieto di balneazione a Cantoni e Spinesante

mare forteUn duro colpo si abbatte sul comune di Barcellona Pozzo di Gotto: dopo i rilievi di Aps e Arpa è scattato il divieto di balneazione in diversi tratti di mare che attraversano la cittadina barcellonese, in particolare tra Cantoni e Spinesante. La prossima stagione balneare, che per la città del Longano rappresenta un importante momento dal punto di vista turistico ed economico, stando così le cose, sembra proprio essere compromessa. Una vera e propria mazzata, soprattutto in tempi di crisi, per tutti gli operatori turistici che operano nella cittadina barcellonese. Dopo i rilievi effettuati, al sindaco Maria Teresa Collica non è rimasto altro che firmare l’ordinanza, con cui il provvedimento entra in vigore. Sui campioni prelevati sono stati riscontrati concentrazioni di inquinanti al di fuori dei parametri stabiliti. Inoltre, l’amministrazione comunale, è tenuta a relazionare presso i dipartimenti dell’assessorato regionale all’Ambiente e alla Sanità sulle opere di risanamento calendarizzate per rimuovere i motivi della presenza di inquinanti fuori le soglie prevista per legge. Il divieto resterà in vigore fino al prossimo 31 ottobre.