Barcellona Pozzo di Gotto, degrado e abbandono nella zona del Tribunale

  • marciapiede occupato da erba e rifiuti
    marciapiede occupato da erba e rifiuti
  • palme rovinate
    palme rovinate
  • rifiuti vari e copertoni
    rifiuti vari e copertoni
  • palme rovinate ed erba alta
    palme rovinate ed erba alta
  • rifiuti vari
    rifiuti vari
  • ingresso piazzetta pieno di erbacce
    ingresso piazzetta pieno di erbacce
  • mattonelle saltate
    mattonelle saltate
  • cartelloni pubblicità rovinati
    cartelloni pubblicità rovinati
  • panchina divelta
    panchina divelta
  • cestini dei rifiuti pieni e rotti
    cestini dei rifiuti pieni e rotti
  • erba alta
    erba alta
/

Immagine 1624 copiaCartacce, rifiuti, panchine divelte, pavimentazione saltata, cartelloni della pubblicità rotti, cassonetti dei rifiuti pieni, pneumatici, erba e piante alte. Questa l’immagine che si ha di alcune aree verdi nella zona del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, a pochi passi anche dal PalAlberti, nelle quali da diverso tempo non si assiste ad un intervento di pulizia e manutenzione ordinaria. Una zona densamente frequentata durante l’intero arco della giornata, dunque pericolosa per tutti coloro i quali ci passano, sia a piedi e sia con gli automezzi. La situazione della zona merita un po’ di attenzione e un intervento per ripristinare un minimo di decoro nell’area. Da diverso tempo, cosi come abbiamo avuto modo di constatare nella giornata odierna,  gli abitanti della zona aspettano che il prima possibile queste aree possano essere bonificate. Le immagini sono eloquenti e documentano quel disgustoso campionario già visto in situazioni analoghe, ammorbato per giunta, dai miasmi rivoltanti delle deiezioni sparse dappertutto.  Agli amministratori, vorremmo suggerire di scorrere la graduatoria delle migliori città e province d’Italia e recarsi lì, tirandosi dietro qualche assessore e dirigente comunale, per apprendere e trasferire anche a Barcellona Pozzo di Gotto le loro migliori pratiche gestionali ed esperienze di successo.

Potete segnalarci altri luoghi mandando una email a redazione@strettoweb.com