Barcellona (Me): si è svolta oggi l’assemblea dei precari del messinese tirrenico

precariRiceviamo e pubblichiamo:

Oggi venerdì 12 aprile 2013 si è svolta presso il Comune di Barcellona P.G. l’Assemblea del personale a tempo determinato dei comuni compresi nel comprensorio Villafranca Tirrena – Falcone. L’Assemblea, molto partecipata, è stata indetta dalla CISL FP e della UIL FPL contro l’immobilismo del Governo Regionale che ad oggi non ha ancora saputo superare la non più sopportabile dimensione di precarietà che migliaia di lavoratori ormai da più di vent’anni vivono nei Comuni della nostra provincia. Lavoratori che garantiscono quotidianamente i servizi ai cittadini che altrimenti non potrebbero essere resi per le ormai sguarnite dotazioni organiche.

Pur registrando gli impegni assunti martedì scorso in commissione Lavoro a trovare possibili soluzioni che garantiscano la continuità per tutto l’anno, Maria Rosaria Calabrese della CISL FP e Francesco Costanzo della UIL FPL ritengono che ciò non sia sufficiente e che solo il buon esito del tavolo tecnico da convocare per l’inizio del mese di maggio, potrà fornire elementi utili, ma soprattutto definire l’iter che deve portare alla soluzione definitiva.

Perciò è necessario il massimo impegno del Sindacato a livello Provinciale, Regionale e Nazionale ed ovviamente la massima coesione dei lavoratori per evitare che ancora una volta ci si limiti a soluzioni precarie e provvisorie, pertanto l’appuntamento è fra tre settimane per valutare incisive azioni in funzione degli sviluppi, non tralasciando di promuovere iniziative di lotta adeguate all’emergenza.

Con l’occasione abbiamo constatato che malgrado gli impegni assunti da parte del Sindaco di Barcellona in merito alla rettifica della delibera con la quale si limitava la durata dei contratti del personale precario fino al mese di aprile, ad oggi, nulla è stato fatto ed abbiamo investito della problematica il Segretario Generale. Nessun altro rinvio potrà essere tollerato per la refluenze che tale inerzia può comportare ai lavoratori.