Assenteismo allo Iacp di Messina, chiesti 81 rinvii a giudizio

IacpLa Procura ha chiesto il rinvio a giudizio per 81 dipendenti dell’Iacp di Messina che si assentavano arbitrariamente dal posto di lavoro. Lo scorso dicembre 4 dipendenti furono arrestati, per 54 fu deciso l’obbligo di firma e 23 furono denunciati a piede libero. Le indagini della Guardia di finanza per l’operazione ”Badge Sicuro” presero in esame in particolare 35 giorni lavorativi a partire dal 14 febbraio. Una telecamera nel locale dove c’erano i lettori dei badge accerto’ come i dipendenti, a piccoli gruppi, si mettevano d’accordo tra loro affinche’ uno timbrasse i badge magnetici degli altri, consentendo a questi di arrivare in ritardo, andare via in anticipo dal posto di lavoro, o uscire per dedicarsi a faccende personali.