Amministrative Messina: Giusi Furnari Luvarà ritira la candidatura

giusi furnariNon è più in corsa la professoressa Giusi Furnari Luvarà, individuata dal presidente della Regione Rosario Crocetta come candidata a sindaco di Messina per il movimento Il Megafono, fondato da Crocetta stesso. Lo dichiara la stessa Furnari, nella seguente nota stampa:

Ringrazio il Presidente Crocetta – che dà voce e azione alla «rivoluzione della dignità», in cui tutti i Siciliani sperano – per aver individuato nella mia persona la candidata idonea per contribuire a portare il cambiamento a Messina.

Ringrazio, con riconoscimento di simpatia, i DR (in particolare, nelle persone degli on.li Giuseppe Picciolo e Marcello Greco) che mi hanno sostenuto fin dal primo momento e a cui devo una risposta pubblica, per avermi chiesto «formalmente» di non recedere dalla candidatura.

Ai molteplici ambienti della società civile ed ai numerosi cittadini che hanno mostrato voglia di dare forza e partecipazione a una candidatura al di sopra di ogni  steccato, che si delinea, in un momento drammatico per le sorti della nostra Città, come intenzionata ad agire per il “bene comune”, dico grazie per avermi fatto sentire il cuore generoso di Messina.

Nel rispetto di quanto ho precedentemente detto, ritengo opportuno dichiarare pubblicamente la mia non disponibilità a candidarmi, visto che le premesse da cui era scaturita questa indicazione sembrano impraticabili.