Al Vinitaly 2013 ritorna la “Provincia enoica” e si inaugura “L’olio dei giganti

EVENTI Vinitaly e SOLI profumi del vino, dell’olio extravergine e dei prodotti caratteristici e De.c.o. della provincia di Reggio Calabria hanno inebriato le stanze del Palazzo storico della Provincia dove giovedì 4 aprile si è tenuta la conferenza stampa di presentazione per la partecipazione all’edizione 2013 del  Vinitaly e del SOL. A partire da domenica 7 aprile e fino a mercoledì 10 le produzioni enologiche ed oleicole di qualità della provincia reggina saranno protagoniste a Verona con i brand “Reggio Calabria, provincia enoica” (che ritorna dopo il successo dello scorso anno) e “Reggio Calabria, l’Olio dei giganti”. Quest’ultimo è la novità di questa edizione insieme alla “Piccola enoteca provinciale”. Numerosi gli operatori del settore insieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria agricole presenti all’incontro di presentazione durante il quale sono stati illustrati sia gli eventi in programma sia le caratteristiche degli stand che ospiteranno le aziende vitivinicole provinciali e le aziende  olivicole della Piana reggina. A descrivere il progetto “Reggio Calabria, provincia enoica” e “Reggio Calabria, l’olio dei giganti” ci hanno pensato il presidente della Provincia Giuseppe Raffa coadiuvato dal dirigente dell’Assessorato all’agricoltura Luigi Rubino e dall’agronomo e assaggiatore ONAV Rosario Previtera, coordinatore del Progetto già dalla prima edizione dello scorso anno.  Ne è emersa una programmazione intensa  e di alto livello che punta a valorizzare le aziende, i prodotti ed il territorio. Presso il Padiglione 7B del Vinitaly, nella medesima location dello scorso anno, saranno presenti  le aziende vitivinicole (Malaspina, Altomonte, Pichilli by “Sisters & Sisters”, Capo Zefirio, Ielasi, Maisano, Barone G.R. Macrì, l’associazione Megale Hellas) rappresentative dell’identità territoriale fortemente esaltata dall’Assessorato provinciale all’agricoltura  e che si riconferma anche quest’anno con il medesimo slogan: “Reggio Calabria, provincia enoica. Dal tirreno allo jonio: ritorno alla Magna Grecia”.  Si prevede anche un grande banco di assaggio guidato dall’agronomo Alessandro Passalia, Assaggiatore ONAV all’interno della “Piccola enoteca provinciale”, la quale anticipa l’omonima e più ampia iniziativa che verrà inaugurata presto presso l’Aeroporto dello Stretto. Gli eventi di promozione e culturali si terranno nello Spazio Eventi realizzato in comune con la Camera di Commercio di Cosenza: “La dolce storia calabrese: il Moscato di Saracena e il Greco di Bianco” (Domenica 7 aprile, ore 15.00), “Greco di Bianco: una DOC, tanti stili” (Lunedì 8 aprile, ore 11.00), “I grandi rossi da invecchiamento: Palizzi e Savuto Classico” (Lunedì 8 aprile, ore 16.30), “Presentazione di Radici del sud, il salone dei vini meridionali” (Martedì 9 aprile, ore 15.30), “Un modello di sviluppo turistico integrato per l’enoturismo: Illasi Valleys del Veneto” (Martedì 9 aprile, ore 16.30). Allo Stand 25 del SOL&Agrifood invece, con il nuovo e accattivante brand della provincia “L’Olio dei giganti”, esporranno le aziende olivicole della Piana reggina (Olearia San Giorgio, Carbone, Marco Licastro, Agricola Piromalli, Aurora Spanò, OP Olivolio, OP Monte Aspro) supportate dall’agronomo Vincenzo Melissari, assaggiatore professionista di oli di oliva. E sempre al  SOL negli spazi Agorà Food Tasting e Cooking Show Area,  verranno valorizzati gli oli extravergine e le pietanze reggine con la presentazione del menu appositamente ideato e realizzato per l’occasione dallo chef Enzo Cannatà il quale sarà coadiuvato da Anna Aloi, conduttrice della fortunata trasmissione televisiva di cucina “A casa tua” che si trasferisce per l’occasione proprio nell’originale set veronese; infatti Domenica 7 all’Agorà sarà la volta de “Gli Oli dei giganti di Reggio Calabria: degustazione guidata ed abbinamenti degli oli extravergine di oliva su Pane di Platì (con origano selvatico e peperoncino essiccati) e su Patate di Sant’Eufemia d’Aspromonte DE.C.O.”. Mentre Lunedì 8 lo chef Cannatà delizierà giornalisti, buyers ed appassionati con il suo Cooking show in diretta nel quale verrà proposto il “Menu dell’Olio dei giganti” con piatti e prodotti caratteristici e De.c.o. del reggino, esaltati proprio dai diversi oli reggini e vini presenti in fiera. Infine, tra i numerosi servizi previsti dall’assessorato provinciale all’agricoltura per le aziende partecipanti al Vinitaly e al SOL&Agrifood vi è anche l’attività di BtoB con i buyers nazionali ed internazionali (provenienti anche da Spagna, Germania, Gran Bretagna, Russia) e gli incontri con i giornalisti e i blogger di settore.