Rigassificatore Gioia Tauro: lettera di minacce a presidente Provincia Reggio C. e altre autorità

rigassificatoreAmmazzeremo voi e la vostra famiglia se a Gioia Tauro costruiranno il rigassificatore. Noi non lo vogliamo”. E’ questo il testo del messaggio arrivato alla Provincia di Reggio Calabria e indirizzato al presidente Giuseppe Raffa. Un testo identico è stato inviato alla vicepresidente della Giunta regionale Antonella Stasi, al presidente della Camera di commercio di Reggio Calabria Lucio Dattola e al presidente dell’Autorita’ portuale di Gioia Tauro, Giovanni Grimaldi. La missiva e’ firmata dal movimento ”Calabria libera”. Il 23 marzo scorso, in una riunione dell’Autorita’ portuale di cui la Provincia fa parte, e’ stato deliberata la concessione demaniale alla Lng Medgas Terminal. Il presidente Raffa ha votato a favore. Qualche giorno prima nel corso di una protesta a Gioia Tauro, venne aggredito Lucio Dattola.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE