Rizziconi (Rc): furto d’energia elettrica, un arresto

Alcuni colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi contro il contatore Enel installato nei pressi del vialetto di accesso del fondo agricolo di proprieta’ di A.A.R., 56 anni, a Rizziconi, nel Reggino. L’accaduto e’ stato denunciato ai Carabinieri. Sempre a Rizziconi i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato A.M., di 59 anni, in flagranza di reato di furto aggravato di energia elettrica.