Messina: al dipartimento di giurisprudenza “irrompono” Le Iene per parlare di parentopoli

541889_464124473599437_1045184070_nIrrompono “Le Iene” all’Università di Messina. Il programma di Italia 1, già la scorsa domenica aveva dedicato un servizio sulla parentopoli nelle università italiane, occupandosi nello specifico dell’Ateneo di Palermo.

A poche ore della sentenza di condanna a tre anni e mezzo nei confronti del Rettore dell’Ateneo peloritano, Franco Tomasello – che tentò di pilotare il concorso indetto alla facoltà di Veterinaria per far vincere il figlio dell’allora preside Battesimo Macrì – l’Università di Messina continua a tremare per la parentopoli nelle università italiane, di cui in passato si era già occupato “Anno zero” di Michele Santoro.

L’inviato de “Le Iene” Pablo Trincia, che la scorsa settimana ha portato alla luce gli scandali all’interno dell’Università di Palermo, si è recato ieri pomeriggio presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Messina. Il servizio con ogni probabilità verrà trasmesso domenica prossima.