Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSSenza categoria

La Coldiretti Calabria si schiera contro la legge “Salva Olio”

di Nino Pratticò – La Coldiretti regionale calabrese, per voce del proprio coordinatore Pietro Molinaro, esprime tutto il proprio dissenso sulla decisione intrapresa da Bruxelles, che ha chiesto all’ Italia la sospensione dell’ operatività della nuova normativa italiana denominata “salva- olio”, approvata all’ unanimità dal Parlamento Italiano e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. “Sappiamo di essere il fanalino di coda dell’ Europa, ha dichiarato Molinaro, ma non fino a questo punto! Ben sappiamo in una regione che è la terza produttrice di Olio in Europa, prosegue Molinaro, cosa vuol dire tutelare la produzione olivicola e l’olio extravergine contro le truffe e gli inganni con olii venduti a prezzi stracciati che non coprono nemmeno il costo di produzione. Ma i nemici del Made in Italy, hanno un volto ed è quello delle multinazionali dell’ omologazione e dei prodotti senza identità. Questa, come altre conquiste, è frutto delle nostre fatiche sudata nei campi e nelle piazze e non possiamo accettare che ci sia qualcuno che nell’ ombra opera per rubarci il presente e il futuro. Noi continueremo a denunciare, conclude il presidente di Coldiretti Calabria, situazioni anomale e truffaldine sull’ olio come in altre circostanze, perché vogliamo difendere il vero prodotto italiano.”