Elezioni, ecco chi sono i 20 deputati eletti in Calabria: 9 del Pd, 4 di Pdl e M5S, 1 per Udc, Sel e CD

elezioni_urna1Alla Camera il centro/sinistra è riuscito a spuntarla sul centro/destra a notte fonda, con circa 120.000 voti di vantaggio (29,54% contro il 29,18% del centro/destra), e ciò determina un notevole premio di maggioranza che consentira alla coalizione guidata da Bersani di avere 340 deputati contro i 124 del centro/destra, i 108 del Movimento 5 Stelle e i 45 del Polo di Centro guidato da Mario Monti.
In Calabria, quindi, nonostante l’affermazione del centro/destra su scala Regionale (30,18% contro il 28,32% del centro/sinistra), è il Pd che elegge il numero più alto di deputati, ben 9 (Rosy Bindi, Alfredo D’Attorre, Enza Bruno Bossio, Nicola Stumpo, Demetrio Battaglia, Ernesto Magorno, Bruno Censore, Nicodemo Nazzareno Olverio e Stefania Covello). Eletto anche uno di Sel (verosimilmente Ferdinando Aiello se Vendola, com’è probabile, rinuncerà in quanto capolista in tutte le Regioni), e uno di Centro Democratico (Franco Bruno).
Per il centro/destra, eletti Jole Santelli, Rosanna Scopelliti, Dorina Bianchi e Giuseppe Galati tutti del Pdl, per il M5S Dalila Nesci, Sebastiano Barbanti, Federica Dieni e Paolo Parentela, e infine per l’Udc sarà Roberto Occhiuto dopo la più che probabile rinuncia del capolista Lorenzo Cesa. Sono ben 8 su 20 le donne elette in Calabria, 3 del Pdl, 3 del Pd e due del Movimento 5 Stelle.