fbpx

Treno investe ostacolo sui binari nel vibonese, nessun ferito

Incidente sfiorato, questa mattina, poco dopo le 7.30, per il treno regionale 3684 partito alle 6.10 da Cosenza per Reggio Calabria. Il convoglio, secondo quanto reso noto dalle Fs, ha investito un ostacolo tra i binari riportando danni alla condotta pneumatica dell’impianto di frenatura. In seguito all’urto, che non ha avuto conseguenze per le 130 persone a bordo, il treno e’ rimasto fermo in una galleria tra Vibo Valentia-Pizzo e Mileto per consentire al personale ferroviario di eseguire le verifiche tecniche e stabilire i provvedimenti da adottare. Per i danni riscontrati e per rispettare tutte le condizioni di sicurezza, il treno ha potuto proseguire il viaggio solo a velocita’ moderata. Raggiunta la stazione di Mileto, i passeggeri sono stati fatti salire su un altro convoglio appositamente inviato da Rosarno. In corso le indagini per appurare le cause della indebita presenza dell’ostacolo tra i binari. Si sarebbe trattato di materiale ferroso.