fbpx

Traffico di cocaina e hashish: 23 arresti nel reggino, la base operativa era a Marina di Gioiosa Jonica

Ventitré persone sono state arrestate stamane dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria e dal Commissariato di Siderno in esecuzione di altrettante ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse nei confronti di altrettanti soggetti accusati a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. L’inchiesta, che ha sgominato un traffico di cocaina e hashish nella fascia jonica della provincia di Reggio Calabria, e’ stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria. In particolare la banda aveva la propria base nel comprensorio di Marina di Gioiosa Jonica, dove da alcuni anni i componenti della banda avevano monopolizzato il mercato degli stupefacenti, con proiezioni anche in altre province vicine, tra cui Crotone, Catanzaro e Messina. I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terra alle ore 10 presso la Questura di Reggio Calabria.