fbpx

Sicilia, neo assessore Marino: “Sono già al lavoro, ma sarò riservato, come in Procura”

Sono gia’ al lavoro, in via informale, da giorni, perche’ ci sono delle scadenze impellenti entro il prossimo 31 dicembre. Ma da oggi sono ufficialmente assessore all’Energia della Regione siciliana“. Sono le prime dichiarazioni che il neo assessore all’Energia, Nicolò Marino, ha rilasciato all’Adnkronos. L’ex pm della Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta e titolare delle nuove indagini sulle stragi di Capaci e di Via D’Amelio, annuncia anche che alla Regione “avra’ la stessa riservatezza che avevo fino a ieri alla Procura di Caltanissetta“. Pero’, ha tenuto a sottolineare sono “moltissime le cose da fare, e presto. Anzi subito“. Annuncia anche trasparenza “per tutti gli atti che saranno compiutio dall’assessorato“. Marino si dice anche “dispisciuto” per non avere potuto partecipare ieri tra i banchi del Governo all’insediamento dell’Assemblea regionale siciliana. “Ma ci saranno tante altre occasioni...” conclude.