fbpx

Reggio Calabria: a Giuseppe Agliano la “stella coni” al merito sportivo

Giuseppe Agliano e’ stato insignito della “stella coni” al merito sportivo.
La massima onoroficienza dell’organo che sovraintende lo sport italiano e’ stata consegnata ieri nel corso di una sobria e partecipata riunione, organizzata dal presidente provinciale del coni Giovanni Filocamo nel salone dell’amministrazione provinciale di Reggio Calabria.
Molte le autorita’ presenti all’evento: dal commissario prefettizio Vincenzo Panico al presidente regionale del coni Mimmo Praticò, al vice-presidente nazionale di alleanza sportiva italiana tino scopelliti, al presidente Giuseppe Viola, all’assessore allo sport del comune di Villa San Giovanni giovanni siclari.

Il Curriculum Sportivo di Giuseppe Agliano:

Giuseppe Agliano e’ nato a Reggio Calabria il 22 luglio 1960

  • Dal 1986 al 1996 e’ presidente della societa’ sportiva di basket maschile
    “fiamma all blacks”
  • Dal 1986 al 1994 e’ componente del comitato regionale del centro nazionale sportivo fiamma
  • Dal 1994 a tutt’oggi e’ componente del consiglio nazionale di alleanza sportiva italiana
  • Dal 1996 al 2002 e’ presidente regionale di alleanza sportiva italiana
  • Dal 1996 al 2005 e’ componente della commissione sport della regione Calabria
  • Dal 2005 al 2007 e’ assessore comunale allo sport e all’edilizia sportiva del comune di Reggio Calabria
  • Dal 2009 al 2011 e’ consigliere comunale delegato allo sport del comune di Reggio Calabria
  • Dal 2009 e’ vice presidente del consiglio nazionale di alleanza sportiva italiana
  • Nel 2010 e’ componente del comitato organizzatore locale del girone di Reggio Calabria dei campionati mondiali di pallavolo maschili
  • Nel 2011 e’ vice-presidente del comitato organizzatore dei campionati europei di pattinaggio artistico, svoltisi a Reggio Calabria
  • Nel 2012 e’ componente, in rappresentanza della regione Calabria, del comitato organizzatore dell’unica tappa italiana del campionato mondiale pwa di windsurf svoltosi a Reggio Calabria
  • Ha conseguito diversi attestati per partecipazione a corsi c.o.n.i. sull’impiantistica sportiva e la gestione degli impianti sportivi negli anni 2006/2008 presso la sede dell’acqua acetosa a Roma.