fbpx

Palermo: esigevano il pizzo dai commercianti, quattro arresti

Quattro persone sono state arrestate a Palermo con l’accusa di aver preteso il pizzo da alcuni commercianti. Gli indagati, presunti appartenenti al mandamento di San Lorenzo, sono Antonio Di Maggio, 35 anni, Pietro Daraia, 35 anni, Pietro Salamone, 32 anni e Tommaso Genovese, 26 anni.? Secondo le indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura del capoluogo siciliano, tra agosto e novembre scorsi Di Maggio, Daraia e Salamone avrebbero chiesto 300 euro al mese a una ditta di importazione e distribuzione di prodotti per la casa. Di Maggio e Genovese di recente avrebbero operato un’estorsione ai danni del titolare di una ditta di commercializzazione all’ingrosso di carni macellate, parlando di un “regalo per le feste natalizie”.