fbpx

Manifestazione Fiom Palermo, la Cgil: “no ad accordi separati, indeboliscono lavoratori”

La Cgil è contro gli accordi separati, che indeboliscono il contratto e i lavoratori, come l’ultimo siglato da Fim e Uilm che contrasteremo. Oggi come mai vanno poste le questioni della democrazia e della rappresentanza”. Lo ha detto Ferruccio Donato, reggente della Cgil Sicilia, durante il corteo dei metalmeccanici Fiom oggi a Palermo. Donato ha sottolineato anche la necessità ”di politiche industriali nazionali e regionale che facciano uscire il settore dalla profonda crisi in cui versa, che ha causato negli ultimi anni la perdita di migliaia di posti di lavori”.